Assembliamo un Pc – Target e Fasce di prezzo

Vuoi assemblare un pc ma non sai da dove iniziare? Scopriamolo insieme!

Quando andiamo ad acquistare un Pc, per necessità o per svago, non si deve per forza puntare a un prodotto già pronto e pre-assemblato. Possiamo scegliere da soli tutte le componenti della nostra futura macchina (da lavoro o da gioco) e al contempo risparmiare €.

Prima di iniziare a parlare di ogni singola componente di un pc assemblato, bisogna decidere se sarà destinato ad un ambito lavorativo, se sarà concepito per giocarci, per farci computer grafica e rendering, o come semplice Home Theater PC (cioè una macchina multimediale da salotto).

I primi, i pc da utilizzare per lavoro, non sono costosi se saranno destinati principalmente alla lettura e scrittura di mail, documenti e navigazione internet. Al contrario, quelli destinati al Gaming possono arrivare a cifre davvero notevoli (anche più di 2000€). Per questo è importante capire sin da subito l’ambito a cui sarà destinato il nostro Pc Assemblato.

Una volta chiarito il compito che sarà chiamato a svolgere il Pc, bisogna decidere quale sarà il nostro budget.

Prezzi per Fascia (nel prezzo sono inclusi il sistema operativo Windows Base 7-8, Monitor, Mouse e Tastiera):

  • Postazione da Lavoro Base: 450€-500€
  • Postazione da Lavoro Media: 600€-650€

Nelle configurazioni da Gaming è incluso anche, oltre il contenuto già elencato per le postazioni da lavoro, un set di altoparlanti

  • Postazione da Gaming Base: 820€-880€
  • Postazione da Gaming Media: 1120€-1200€
  • Postazione da Gaming di Alto Livello: 1550€-1600€

 

Analizziamo ora gli utilizzi di queste postazioni

  • Postazione da Gaming Base: un computer da gioco base permette di far girare quasi tutti i giochi, seppur giostrando attentamente i dettagli. Serve un buon processore e una scheda video non troppo costosa. A questo livello chiaramente non si può pretendere molto, specie se il vostro budget è limitato.
  • Postazione da Gaming Media: la configurazione da gioco media è quella che per molti rappresenta il perfetto bilanciamento tra prestazioni e budget. Un Pc di questo tipo dovrebbe rappresentare una buona base per gli anni a venire, a cui nel tempo applicare solo piccole modifiche per mantenere il passo dell’evoluzione tecnologica.
  • Postazione da Gaming di Alto Livello: chi ha un ottimo budget può spingersi un attimo oltre, spendendo qualcosa di più per processore e scheda video. In questo modo si può giocare a risoluzione elevate e con filtri attivi (il che significa una grafica migliore) senza rallentamenti. Poiché questi due componenti sono il fulcro di ogni Pc, come sempre a seconda delle vostre esigenze potete limare il prezzo scegliendo componenti meno costosi per altri aspetti del vostro computer.
  • Postazioni da Lavoro Base e Media: state cercando un computer per lavorare, questo deve essere economico ma piacevole da usare, con prestazioni sufficienti ma non superiori a quelle realmente necessarie. La priorità, in questo caso, deve essere data ai componenti di Input/Output, cioè monitor, tastiera e mouse.

 

Qual’è il computer più adatto alle vostre esigenze? Rispondete nel questionario che trovate nella home!

 

Se siete interessati anche ad altre tipologie di postazioni lasciate un commento!

 

TGA