Asus ZenPad C 7.0: un tablet senza troppe pretese!

Ormai Asus ci ha abituati a vedere suoi prodotti in ogni fascia di prezzo, lo ha fatto con ZenFone e ora sta applicando la stessa politica anche ai tablet della line ZenPad.

Lo ZenPad C 7.0 è un tablet, viste le specifiche, di fascia bassa ma che sa regalare qualche sorpresa. Prima di partire con la recensione vera e proprio diamo uno sguardo alle sue specifiche:

  • Sistema Operativo Tablet: Android 5.0 (Lollipop)
  • Display: 7″ LED Backlight WSVGA (1024×600)
  • CPU: Intel® Atom™ x3-C3230 Quad-Core, 64bit
  • Memoria RAM: 1GB
  • Storage: 8GB/16GB 5GB Life Time ASUS Webstorage Space 100GB of Google Drive space for 2 years
  • Grafica: MaLi-450 MP4
  • Network Standard 2G-3G
  • Wireless Data Network WLAN802.11 b/g/n Bluetooth V4.0 Support Miracast
  • Camera: 0.3 MP Front Camera 2MP Rear Camera
  • Audio: 1 x Front Speaker with DTS HD Premium Sound
  • Interfaccia: Micro USB, 2-in-1 Audio Jack (Headphone / Mic-in),Micro SD Card Reader, up to 64GB SDHC, 2 Micro SIM tray
  • Sensor: G-Sensor
  • Batteria: 8 hours battery life; 13Wh Li-polymer Battery
  • Navigation: GPS, GLONASS & AGPS
  • Colore: Black, White, Red, Aurora Metallic
  • Dimensioni: 189 x 108 x 8.4 mm (LxWxH)
  • Peso: 265 g

La prima cosa che salta all’occhio di questo ZenPad C 7.0 è sicuramente il suo design, molto curato e ricercato. Difatti, nonostante i materiali siano “cheap”, tutto il telaio è in plastica”, si ha la sensazione di avere tra le mani un prodotto molto robusto.

Come si può intuire dalle specifiche le componenti non sono assolutamente di fascia alta ed infatti questo non è un tablet che punta alle prestazioni. E’ piuttosto un prodotto che fa leva sulla sostanza, unisce le dimensioni di un tablet alla possibilità di inserire ben due Sim e quindi avere in un’unico prodotto due strumenti.

IMG_4918

Il processore non è velocissimo, si notano spesso dei rallentamenti, soprattutto in entrata ed in uscita da app “pesanti”. Nella navigazione Browser invece si comporta egregiamente, così come nella visione di foto e video. Altro punto debole, probabilmente, è la scarsa quantità di Ram presente, difatti ammonta a solo 1Gb.

Il display è un pannello LCD IPS da 7″ la cui risoluzione è pari a 1024×600, eh si, bassina anche questa. I colori però sono riprodotti fedelmente ed anche l’angolo di visione è buono. Il vetro anteriore però non è molto oleofobico e tende a catturare molte ditate.

IMG_4912

Buona la parte telefonica, si sente e ci sentono chiaramente, ma la velocità di connessione delle due sim si ferma al 3G.

Passando invece al reparto fotografico, troviamo una camera posteriore da 2Mpx a fuoco fisso, i cui scatti mi hanno sorpreso, difatti nonostante la bassa risoluzione non mancano i dettagli. Accompagnata poi da una camera anteriore da 0.3Mpx. Possono essere girati video in HD (niente FullHD) con una buona resa qualitativa.

Il tablet monta Android in versione Lollipop 5.0, affiancato dall’ormai famosa ZenUi di Asus. Interfaccia proprietaria ricca di personalizzazioni ma che forse, su un tablet poco potente come lo ZenPad C 7.0, un pò lo va a rallentare. Molte anche le app, sicuramente troppe, preinstallate, che vista anche la poca memoria (8Gb nel modello in prova) non aiutano, vi consiglio infatti di acquistare una Scheda Sd per ampliare la memoria del dispositivo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’autonomia dello ZenPad è buona, navigando su internet e social si arriva tranquillamente a fare le 8 ore di utilizzo dichiarate da Asus, che però diminuiscono se iniziamo ad effettuare telefonate o a navigare in 3G piuttosto che sotto WiFi. Ore che diminuiscono drasticamente quando lo si utilizza per giocare.

Insieme al Tablet ho ricevuto in prova la coloratissima Cover, che grazie ai suoi magnete ci consentirà di ripiegarla su se stessa per guardare il tablet da diverse angolazioni una volta poggiato. La parte posteriore è in plastica rigida e conferisce una adeguata protezione allo ZenPad, mentre quella anteriore è soffice così da non graffiare il display. La cover però non attiva il display del tablet una volta sollevata e la parte interna tende a sporcarsi molto facilmente.

IMG_4910

Nel complesso lo ZenPad C 7.0, visto il suo prezzo, è un tablet abbastanza buono, indicato a chi cerca un prodotto che funzioni sia da Smartphone che da Tablet. Mi sarei aspettato delle prestazioni migliori e forse un pò più di Ram avrebbe aiutato, ma allo stesso tempo il design, materiali e cura dei dettagli sono notevoli, nonostante sia un prodotto di fascia bassa. In sintesi è un prodotto che convince ma non ci esalta, il prezzo probabilmente lo aiuterà ad essere scelto rispetto alla concorrenza. (149€)

 

Link Amazon 125€