CCleaner – Facciamo pulizia e Ottimizziamo il Sistema

CCleaner è un programma per Windows  molto valido che consente di fare pulizia e mantenere efficiente il nostro sistema operativo. Gratuito, in italiano ed aggiornato regolarmente.

Con CCleaner possiamo tenere sotto controllo e pulire:

  • le cartelle dei file temporanei
  • la cronologia dei browser
  • riparare chiavi di registro di Windows
  • gestire la lista dei cookie
  • gestire la lista dei programmi ad avvio automatico, estensioni e plugin dei browser, esecuzioni automatiche e menu contestuale
  • gestire la lista dei programmi installati
  • ed infine, gestire i punti di ripristino salvatati dal Ripristino configurazione di sistema

 

Innanzitutto procediamo all’installazione di questo programma:

Scarichiamo CCleaner dal link che trovate in basso alla pagina ed avviamo l’ installazione: se siamo su WindowsVista o Seven, eseguiamo il setup come amministratore cliccando con il tasto destro del mouse e cliccando la voce Esegui come amministratore.

Una volta installato possiamo procedere alla Pulizia:

  • Nella scheda Windows mettiamo la spunta su tutte le voci di Internet Explorer (facoltativo per le password salvate come per i Cookie)
  • Esplora Risorse, spuntiamo tutte le caselle (facoltativa la casella per le password di rete)
  •  Sistema, spuntiamo tutte le voci (facoltative le voci: collegamenti nel menù start e collegamenti sul desktop)
  • Avanzate, spuntiamo le voci Vecchi dati prefetch e diamo Ok al messaggio di conferma.

3

Il contenuto della scheda Applicazioni varia a seconda dei programmi installati sul vostro Pc.

Spuntiamo tutte le voci delle applicazioni presenti facendo eccezione solo per le password salvate dai browser, se vogliamo conservarle.

2

Ora siamo pronti per procedere con la pulizia: clicchiamo su Analizza e finita l’analisi clicchiamo su Avvia pulizia e diamo conferma al messaggio che apparirà.

3


 

Passiamo ora alla pulizia del Registro.

Spuntiamo tutte le voci e clicchiamo su Trova Problemi, finita la scansione del sistema,  clicchiamo su Ripara selezionati. Ripetiamo più volte questi passaggi finché non vengono trovati più problemi.

4


 

Dalla scheda Strumenti, possiamo gestire l’ elenco dei programmi installati, dei programmi ad avvio automatico (che si avviano con Windows), l’ elenco dei punti di ripristino, la bonifica dello spazio sui drive e ricercare dei file nel sistema.

Disinstallazione Programmi
Qui abbiamo la lista di tutti i programmi installati sul pc e possiamo decidere di disinstallare quelli che non usiamo.
Molto utile è l’ opzione Cancella Voce che permette di rimuovere  la voce di un programma che è stato disinstallato ed ha lasciato il suo riferimento nell’elenco dei programmi.

Avvio
Qui troviamo le voci dei programmi ad esecuzione automatica, che si avviano insieme a windows.
Per un avvio ed un sistema più veloce, è consigliabile tenere attivi il numero di programmi veramente necessari e quindi mantenere la lista il più corta possibile.

Ricerca file
In questa scheda abbiamo a disposizioni strumenti avanzati per la ricerca dei file sul sistema.

Ripristino Sistema
Qui è possibile eliminare tutti i punti di ripristino creati dal Ripristino configurazione di sistema
ad eccezione dell’ ultimo.

Bonifica Drive
Utile per distruggere tutti i dati di un hard disk o per rendere irrecuperabili i file cancellati dal cestino per i drive selezionati.

5


 

CCleaner ad ogni suo avvio controllerà la presenza di aggiornamenti e ve lo notificherà. Come potete vedere dalle immagini, in basso a destra vi è la dicitura “Nuova versione! Fai clic per scaricarla…” in quanto questo programma si aggiorna molto spesso e non sempre scarico l’ultima versione.

Per qualsiasi dubbio sul funzionamento di CCleaner o ulteriori informazioni non esitate a contattarmi o a commentare!

Qui il link di Download:ccleaner-slim-10-535x535

 

A presto, TGA