Huawei Honor 6 – Il Top a 300€

Huawei, terzo produttore mondiale di Smartphone, trasforma il brand “Honor” in un vero e proprio marchio che sarà caratterizzato da un elevato rapporto qualità/prezzo. Honor 6 è il primo prodotto di questa filosofia. Andiamo a scoprirlo.

Hardware, Materiali ed Ergonomia:

1

Sotto la scocca di questo Honor 6 troviamo un processore prodotto dalla stessa Huawei, un HiSilicon KIRIN 920 Octa Core, composto da quattro Core A15 e quattro Core A7, affiancati dall’ottima GPU ARM Mali-T628 MP4 con clock a 600 MHz.

Grande sorpresa per questa fascia di prezzo sono i 3Gb di ram a disposizione. Il display è un 5″ Full HD e ad alimentare il tutto vi è una batteria da 3100mAh; 16GB di memoria, espandibile tramite microSD. Di seguito l’elenco completo delle specifiche:

  • Dimensioni: 69.7 x 139.6 x 7.5 mm
  • Peso: 130 g
  • SoC: Huawei HiSilicon KIRIN 920
  • Processore: 4x 1.7 GHz ARM Cortex-A15, 4x 1.3 GHz ARM Cortex-A7, Numero di core: 8
  • Processore grafico: ARM Mali-T628 MP4, 600 MHz
  • Memoria RAM: 3 GB, 800 MHz
  • Memoria interna: 16 GB
  • Schede di memoria: microSD
  • Display: 5 pollici IPS 1080 x 1920 pixel
  • Batteria: 3100 mAh
  • Sitema operativo: Android 4.4.2 KitKat
  • Fotocamera: 4160 x 3120 pixel, 1920 x 1080 pixel, 30 fps
  • Scheda SIM: Micro-SIM
  • Wi-Fi: a, b, g, n, Wi-Fi Hotspot, Wi-Fi Direct
  • USB: 2.0, Micro USB
  • Bluetooth: 4.0
  • Navigazione: GPS, A-GPS, GLONASS

Ottima l’ergonomia di questo device grazie alle dimensioni non eccessive, lo schermo è ampio ma non esageratamente grande e il peso è davvero contenuto se consideriamo quelle che sono le componenti.

Contenuto come il prezzo: Huawei propone quello che sulla carta è un top di gamma a 299€ spedito da Amazon.

 

Display:

2

Il display che troviamo sull’Honor 6 è un pannello da 5″ Full HD con una densità pari a 445ppi che sono un valore decisamente molto alto.

Ottima la qualità di questo schermo sia dal punto di vista cromatico che della visibilità che risulta ottima in ogni condizione di luce: il sensore di luminosità svolge il suo lavoro egregiamente. Purtroppo, rispetto alla versione Cinese, non è possibile utilizzare la pellicola esterna che porta i tasti fuori dallo schermo. Vedremo se magari con l’aggiornamento alla Emotion UI 3.0 potrà cambiare qualcosa da questo punto di vista.

 

Batteria, Audio e Ricezione:

All’interno dell’Honor 6 troviamo una batteria integrata da ben 3100mAh non removibile. L’autonomia è veramente ottima in quanto il processore si comporta davvero bene sotto quest’aspetto, si arriva a sera senza problemi e la ricarica giornaliera si effettua solo quando andiamo a dormire. I due giorni sono difficili a meno che non si utilizzi poco il device.

Non male anche l’audio in chiamata: si sente bene e il suono è pulito e gradevole. Tramite viva-voce abbiamo una qualità buona ma il posizionamento dello speaker non è ottimizzato (trovandosi sul retro) ed è facile chiudere la cassa appoggiando il telefono su superficie piatte.

Ottima anche la ricezione così come per il GPS e il Wi-Fi.

 

Software:

Sull’Honor 6 troviamo Android nella versione 4.4.2 KitKat, la personalizzazione di sistema è la Emotion Ui 2.3 e non quella presente nella versione cinese. Un aggiornamento dovrebbe arrivare ma è sicuramente un peccato utilizzare un’interfaccia meno moderna rispetto a quella provata sugli ultimi prodotti dell’azienda.

Il software è davvero molto completo con un numero di applicazioni enormi che permettono di gestire tutto il telefono senza problemi. Presente anche la Radio FM, manca però programma nativo in grado di sfruttare la porta infrarossi presente nella parte superiore della scocca (programma presente sulla versione cinese).

L’interfaccia si muove molto bene, non è presente il classico menu per le app (Drawer) ma tutto è inserito all’interno delle schermate principali che accolgono Widget, collegamenti e appunto i programmi che via via installiamo, un pò in salsa iOs.

Il Browser di serie non è molto performante,  Chrome è tutto un altro pianeta e vi consiglio di usare questo software per l’apertura di qualunque sito in quanto rende maggiore giustizia all’ottimo hardware disponibile. Grazie ai 3GB di RAM tutto è sempre disponibile e non si notano rallentamenti nell’utilizzo delle app.

 

Fotocamera e Multimedia:

3

La fotocamera da 13 Mpixel restituisce ottime immagini. Tante poi le opzioni che permettono di intervenire su un numero importante di impostazioni e veloce la messa a fuoco. Interessante anche la camera anteriore che sfrutta la funzionalità Groufie che permette di fare foto panoramiche con più persone all’interno della scena: un Selfie mode potenziato in pratica.

Video registrati a 1080p di buona qualità anche se l’audio taglia un po’ i bassi e il bilanciamento della luce potrebbe essere migliore.

La parte multimediale soddisfa: i formati video principali vengono letti tutti senza problemi e non manca la radio FM. Il gaming è piacevole e la GPU presente dovrebbe permettere una buona compatibilità anche con titoli in arrivo nel prossimo futuro sulla piattaforma Android.

 

Conclusioni:

Honor 6 è un prodotto dall’ottimo potenziale. Il rapporto qualità prezzo è indubbiamente ottimo e sebbene si collochi nella fascia media del segmento Android, 3GB di RAM, un display Full HD davvero ottimo, un processore Octa Core e una fotocamera da 13 megapixel soddisfacente, sono qualità davvero difficili da trovare. 299€ sono un prezzo aggressivo e se pensiamo che online questa cifra potrà scendere ancora, Honor 6 diventa un ottimo candidato per molti utenti.

L’unico neo è un qualche lag di troppo ma confidiamo in futuri aggiornamenti che miglioreranno ancor di più l’esperienza d’uso. Dispiace non avere l’Emotion UI 3.0 (presente invece sulla controparte cinese) ma come già detto, speriamo che Huawei con degli aggiornamenti la porti anche in Europa.

1

TGA

  • francesco

    ho acquistato dal vostro sito (che mi ha spedito ad amazon) un honor 6 che è arrivato questo pomeriggio. Al momento funziona tutto perfettamente ma sfogliando le impostazioni ho notato che la risoluzione dello schermo non è fullhd ma 720×1280. Inoltre non capisco perchè l’aggiornamento della emui 3.0 non viene fatta direttamente dal rivenditore.

    • Ciao Francesco, la emotion ui 3.0 è disponibile dalla fine dello scorso Dicembre quindi prova ad aggiornare il dispositivo dalle impostazioni. Per quanto riguarda il display prova a scaricare CpuZ (app che trovi nel play store) che ti dirà tutte le caratteristiche del dispositivo, compresa la risoluzione. Il tuo ordine comunque non risulta effettuato dal link all’interno della pagina, spero tu abbia acquistato il device corretto!

  • Pingback: I migliori Smartphone del momento tra i 250€ ed i 300€ – Giugno 2015 | The Geek Advisor()